Chi siamo

In bridgingpositions, crediamo che l’unico modo per affrontare veramente le sfide sia di superare la frammentazione e colmare le posizioni tra le persone, gruppi, organizzazioni, settori, sistemi, comunità e culture, nonché tra diverse prospettive, opinioni e atteggiamenti.
Per questo realizziamo interventi su misura.
Lavoriamo in collaborazione con i nostri clienti e partner in modo agile e fluido, basato sul rispetto reciproco, sulla fiducia e su una comunicazione efficace.
Le nostre azioni sono incentrate sulla convinzione che si possono costruire ponti.
Non smettiamo mai di generare onde di pace.

Il nostro scopo

Essendo ed essendo ispirati dai folli,
siamo abbastanza folli da rendere la tua ricerca la nostra ricerca.
Conoscendo questo mondo triste, folle e bellissimo così com’è,
sappiamo che per raggiungere il punto di svolta
dobbiamo avventurarci attraverso l'ignoto.
Per questo creiamo la bussola,
e progettiamo il percorso verso un'azione elegante.

Il nostro core team

Julian Geuder

Negli ultimi due decenni, Julian ha lavorato come consulente, coach e facilitatore nei settori della gestione del cambiamento e dello sviluppo organizzativo e della leadership, nonché nella trasformazione dei conflitti e della pace. La sua più grande propulsione professionale è il suo lavoro di catalizzatore di trasformazione, supportando individui, gruppi, team e organizzazioni nella ricerca di scoprire se stessi, il loro scopo più alto, il loro pieno potenziale e la loro vocazione al livello più profondo possibile. Julian è uno specialista nella progettazione, sviluppo e facilitazione dei processi di cambiamento. Applica la co-creazione a livello di team, organizzativo, inter-organizzativo, intersettoriale e sociale per aiutare i problemi complessi a essere gestiti collettivamente.
Crede che ci sia del bene in ogni essere umano; il suo motto è: non smettere mai di generare onde di pace.

Vittoria Piattelli

Vittoria opera nel campo del change management da oltre 25 anni. È un vortice di innovazione e ama utilizzare strumenti creativi per ribaltare una domanda e trovare nuove prospettive e possibilità. È esperta in leadership creativa e sviluppo culturale. La sua vasta esperienza e la sua calda personalità le permettono di muoversi con facilità in diversi settori e culture. Gli interessi, le passioni e le competenze di Vittoria sono incentrati sulla costruzione di comunità fiorenti: quelle in cui ogni individuo può sviluppare i propri talenti e passioni. Questi possono quindi manifestarsi in azioni eleganti, in attività coordinate in tutto il sistema e progettate per portare avanti soluzioni consapevoli, significative e sostenibili. Vittoria ha un impatto reale e contribuisce a una profonda conoscenza dei processi di trasformazione e del suo dono naturale con le persone. Capisce i sistemi che stanno subendo dei cambiamenti e come lavorarci.

Justus Boeckheler

Durante tutta la sua carriera professionale - a partire da varie posizioni come consulente per lo sviluppo, partner commerciale delle risorse umane e direttore per lo sviluppo e il cambiamento in una grande società di vendita al dettaglio tedesca, fino a Head of Change Management presso BASF, a Vice President for Development & change presso BASF - Justus ha ha avuto il privilegio di costruire una profonda esperienza nell'implementazione del cambiamento reale, progettando architetture di cambiamento ad alto impatto che supportano e stimolano individui, leader e organizzazioni lungo i loro percorsi di crescita professionale e personale - in poche parole, sviluppando persone eccellenti per il successo aziendale.

Il modo di lavorare di Justus si basa su concetti fortemente legati al pensiero sistemico, approcci orientati al dialogo e alla sua capacità di trovare soluzioni pragmatiche. Clienti, partner e dipendenti si divertono moltissimo a lavorare con lui per la sua combinazione unica di competenza basata sull'esperienza e la sua personalità accomodante, gioiosa e stimolante.

Johannes Hochholzer

Johannes ha un master in fisica e attualmente si sta formando come facilitatore e catalizzatore. È originario di Monaco e vive lì. Sta progettando un nuovo posto per studenti tedeschi e internazionali per vivere insieme, condividere le loro culture tra loro e formare una comunità pacifica e diversificata. Ha imparato a guidare le co-creazioni mentre lavorava a questo progetto e lavorando come catalizzatore Junior con posizioni ponte.

Oliver Gehlen

bridgingpositions Asia
Oliver è un architetto qualificato e negli ultimi 20 anni è stato consulente e catalizzatore. Si concentra su tecniche di facilitazione complesse e sviluppo di team e organizzazione, nonché su argomenti di sviluppo strategico. Inoltre, conduce corsi di formazione in facilitazione, team building e gestione interculturale per numerose aziende e ONG in Europa e in Asia. Lavora dall'Indonesia, dove vive con la sua famiglia.

Alessandro Rizzi

bridgingpositions Italia
Alessandro è da sempre impegnato nel campo dell'innovazione. Ama le arti e tutte le espressioni della vita che ci mettono in intima connessione con il nostro essere.
Ha studiato architettura e poi si è specializzato in consulenza e apprendimento basato sull'arte. Integra lo spirito generativo dell'arte con la concretezza della consulenza. Nel suo lavoro gli piace collegare l'arte con le sfide che le persone devono affrontare. Alessandro crede che gli esseri umani posseggano risorse infinite e che l'arte sia un modo che ci permette di attingerle più facilmente.
Combinando emozioni e innovazione, Alessandro supporta le persone, i team e le organizzazioni durante le fasi di cambiamento, aiutandole a co-creare nuove idee fino a raggiungere la loro fruizione, superando gli ostacoli e resistendo alle convinzioni che impediscono di apportare cambiamenti significativi.

Dr. Ole-Ronkei Morompi, Ph.D.

bridgingpositions Africa orientale
Il dottor Ole-Ronkei è il principale facilitatore e coordinatore del movimento Kenya National Prayer Breakfast. È un esperto consulente di leadership con ampie capacità di comunicazione e networking. All'inizio della sua vita, ha prestato servizio presso Compassion International in varie posizioni senior in Africa e negli Stati Uniti. Lo scopo del suo lavoro copre Africa, Asia e America Latina. Ole-Ronkei ha conseguito un dottorato di ricerca. in Comunicazione e un Master interdisciplinare in giornalismo, scienze politiche e antropologia sociale. Ole-Ronkei è stato docente senior e capo del dipartimento alla Daystar University, Nairobi, dove ha anche lavorato come consulente con la Banca mondiale.
Negli ultimi anni, il Dr. Ole-Ronkei ha servito in 14 diversi Consigli. Oltre a presiedere, tra gli altri, il Consiglio dell'Università di Taita Taveta, attualmente fa parte dei consigli di amministrazione di Living Water International, Africa, Olare Orok & Motorogi Conservancy Trust nella Maasai Mara Game Reserve e Hand-in-Hand Foundation, Regno Unito.
Nel 2018, insieme ad altri 13 eminenti kenioti, il dottor Ole-Ronkei è stato nominato dal presidente del Kenya per servire in una task force speciale, denominata "Building Bridges to Unity", per consigliare il presidente e l'ex primo ministro sui modi per realizzare pace permanente nella Repubblica del Kenya.

Celia Gould

Celia is a UK registered Integrative Psychotherapist based in London. She brings together concepts and ideas from the Humanistic and Psychodynamic traditions. Celia has worked in Community Mental Health Centres and NHS Hospitals in Central London. She has extensive experience working with anxiety, low self-esteem, relationships, loss, and cross-cultural issues. Our lives have become increasingly busy and stressful as we try to negotiate our career goals and relationships. Having a safe space in which to reflect and explore these important life issues is becoming of primary importance. Next to her work as a Catalyst, Celia has an online and in-person private practice in central London.

Dottor Markus Armbruster

Markus è un chimico, economista, facilitatore visivo e facilitatore sistemico professionale certificato. Il suo lavoro trae vantaggio dall'esperienza di oltre un decennio nella strategia aziendale, aziendale e di innovazione che ha acquisito in posizioni di leadership presso BASF, Clariant (Süd-Chemie) e Dottikon Exclusive Synthesis. Markus ama combinare elementi del lavoro di strategia classica con un metodo sistemico che consente ai team di sviluppare strategie congiuntamente. Questo approccio co-creativo unico lo ha portato a sviluppare un concetto di facilitazione visiva, che rende il processo di strategia co-creativa efficace, efficiente e giocoso. In particolare, innesca un'implementazione più efficace, poiché i partecipanti hanno già assunto un ruolo attivo nel lavoro di strategia co-creativa. Markus ha una passione per guidare i team in nuovi campi tecnologici e per andare oltre i confini. Markus ha lavorato per oltre un decennio nel lavoro di strategia e facilitazione, principalmente con alti dirigenti e membri del consiglio.

Claudia Salvischiani

Claudia is an expert in Human Resources with over 20 years of experience with international organizations. She has experienced “growth phases” as well as “crisis situations” in large companies and has learned to cope with both scenarios from an HR standpoint. She has a strong background in some strategic HR-area like performance management, succession planning, compensation systems, and organizational development.
She is very passionate about supporting start-ups and scale-ups in Europe and Africa.

Reto Aschwanden

Reto è un imprenditore con oltre un decennio di esperienza come fondatore e titolare di due studi legali (in Svizzera e in Germania). È un mediatore esperto, qualificato universitario e ha molti anni di esperienza nell'analisi di problemi e nella mediazione di gruppi di tutte le dimensioni nei settori industriale, pubblico e privato. Reto è un esperto nel trovare soluzioni, nel provare percorsi innovativi con i suoi clienti e nel realizzare ciò che sembra impossibile. Le tecniche collaudate che usa nelle sue mediazioni sono adattate specialmente per lavorare nel campo dell'innovazione e lavorare con gruppi stimolanti durante i processi di cambiamento. Reto è stato eletto giudice di pace (Friedensrichter) nel cantone di Zurigo ed è presidente dei 131 giudici di pace del cantone di Zurigo. Nei suoi ruoli di avvocato, mediatore e Friedensrichter, utilizza nel suo lavoro tecniche di facilitazione visiva e di mediazione. Ciò gli consente di esprimere le opinioni dei suoi clienti in un linguaggio visivo di facile comprensione. I metodi di mediazione applicata che utilizza sono efficaci nell'innescare soluzioni creative, innovative e coordinate nei conflitti. Reto parla sei lingue e lavora con clienti internazionali.

Ami Micheler

Starting as project manager, Ami developed as internal trainer and consultant for project management, change  management and soft skills at a HR department. She has been working since 2005 as a change consultant, trainer and coach for various organizations, NGOs, and public administrations. As a coach, she gives support to experienced managers in recognizing their full potential, finding their vision and mission.

Jeff Sinclair

Jeff si è ritirato dall'esercito degli Stati Uniti dopo una carriera di tre decenni come ufficiale di armi da combattimento. Nel suo incarico finale come vicecomandante generale in Afghanistan, Jeff ha guidato i negoziati con i combattenti della resistenza islamica e ha mediato stabilità e ricostruzione con i leader tribali, i partiti politici ei governatori del sud pashtun.
Nel 2014 Jeff ha co-fondato AudeõTeam, “To Dare”, una partnership di consulenza dedicata alla creazione di team audaci e innovativi focalizzati sul raggiungimento di risultati misurabili su problemi intrattabili. In qualità di ufficiale militare professionista, Jeff comandava a tutti i livelli in unità non convenzionali d'élite in Medio Oriente, Europa, Africa e Americhe. In oltre otto tour di combattimento ha avuto l'opportunità di lavorare con servizi di difesa globale multinazionali, fondazioni umanitarie e organizzazioni politiche coinvolte nella risoluzione delle crisi, nella ricostruzione delle infrastrutture e negli investimenti commerciali.
Porta questa esperienza a società multiculturali, organizzazioni governative mondiali e parti in conflitto di base che desiderano strategie sostenibili per la crescita e la stabilità. Jeff lavora da New York, ma si considera un nomade globale in viaggio per comprendere posizioni o prospettive alternative.

Organizzazioni con cui collaboriamo

pictomind

pictomind ha uno scopo chiaro: "Liberiamo il potenziale dei gruppi per rendere il nostro pianeta un posto migliore" e autorizza i gruppi a co-creare e attuare la loro strategia, consentire ai team di trasformare le sfide del progetto in successi comuni, aprire nuove prospettive, far capire alle folle e emoziona i risultati.
Per raggiungere gli obiettivi in modo efficace ed efficiente, pictomind offre una combinazione unica di strategia classica e elementi del processo di innovazione, un approccio agile, mediazione aziendale, elementi del pensiero progettuale e metodi di visualizzazione grafica. Per innescare un impatto sostenibile, pictomind applica un approccio di facilitazione sistemica che è particolarmente adattato all'industria scientifica e tecnica.

pictomind.com

SAI - Strategic Applications International

Applicazioni strategiche internazionali (SAI) sviluppa la capacità di acquisire le risorse appropriate per aiutare un'organizzazione a soddisfare o adempiere alla propria missione. Aiutano a costruire l'infrastruttura di un'organizzazione - Valutano la capacità dell'organizzazione di ottenere e gestire diverse fonti di finanziamento e noi premiamo per essere sicuri che le fonti di finanziamento e la capacità siano appropriate alla missione.

Il loro mission, per perseguire grandi idee, promuovere azioni ed effettuare cambiamenti con risultati comprovati, riflette il loro impegno a stabilire nuovi standard nello sviluppo, nell'implementazione e nella valutazione di programmi innovativi, sia per i clienti grandi che per quelli piccoli, sia negli Stati Uniti che all'estero. Facilitano i processi che promuovono la creatività e l'immaginazione e quindi ancorano la visione a programmi e politiche pratici.

sai-dc.com

Methodos

Methodos è una società di consulenza aziendale fondata nel 1979 a Milano, Italia. Nell'aprile 2018, il gruppo Methodos ha assunto la direzione della scena europea, unendo Methodos Italy, Methodos France, l'azienda tedesca Point B e la startup Methodos Digital Attitude. Nell'aprile 2019 il Gruppo è cresciuto con il lancio di una nuova startup, Accompany. Un team internazionale di oltre 60 persone appassionate con background diversi che vanno dall'economia alle scienze umanistiche, dal design all'architettura, dall'analisi dei dati alla codifica. La diversità è la ricetta vincente per affrontare il cambiamento culturale umano. Il vantaggio competitivo per i nostri clienti è: costruire la mentalità, la cultura e i comportamenti più efficaci, coerenti con la visione e la strategia dell'organizzazione. Favorire la consapevolezza, il coinvolgimento e l'attivazione di leader, dipendenti e stakeholder esterni per affrontare efficacemente le loro sfide. Sviluppa una cultura della leadership e un ambiente per il cambiamento. Portare le organizzazioni verso nuovi modi di lavorare.

www.methodos.com

I nostri associati

Dirk Hulverscheidt

Dirk è un facilitatore professionale e agente di cambiamento dal 1990. Ha studiato economia aziendale in Germania (Uni Köln), nel Regno Unito (London School of Economics) e in Francia (École des Hautes Études Commerciales, Parigi). Dirk utilizza la nostra rete di partner qualificati e consolidati per grandi conferenze (fino a 500 partecipanti) e si diverte a lavorare a stretto contatto con consulenti specializzati di fiducia su questioni specifiche. Dirk vive attualmente a Colonia, in Germania, dove vive con sua moglie e i suoi figli.

Matt Clarke

Matt Clarke è specializzato nel riunire parti diverse e consentire la collaborazione in situazioni aziendali complesse. Nel corso della sua carriera ha lavorato con alcune delle più grandi aziende del mondo, facilitando le collaborazioni tra imprese, governi, accademici e imprese sociali, affrontando alcune delle più grandi sfide che il mondo deve affrontare oggi; compresa l'energia, la finanza, il cibo e il benessere.
È anche co-fondatore di The Friends of Baale Mane, un'impresa sociale che fornisce una casa amorevole vicino a Bangalore, in India, per le ragazze che non hanno genitori in grado di prendersi cura di loro.

Andreas Hauser

Negli ultimi 20 anni, Andreas ha supportato persone e organizzazioni per connettersi a livello globale. Ha lavorato come formatore, coach e consulente nelle aree dello sviluppo della leadership globale, della gestione del cambiamento interculturale e della crescita personale.
Il suo background accademico lo ha portato dalla Germania in Spagna, Italia e Paesi Bassi, conseguendo una laurea in economia aziendale, un diploma in gestione del turismo e un MBA in International Management Consulting. Al suo background professionale si aggiunge una formazione sistemica come life and business coach per lo sviluppo personale ("psicologia del cambiamento"). In qualità di consulente di gestione strategica, ha guidato progetti infrastrutturali in oltre 15 paesi (Europa, Americhe, Medio Oriente, Asia).

Chris Jacob

Negli ultimi trent'anni, Chris ha lavorato a progetti commerciali con leader in tutto il mondo, cercando di rispondere alla seguente domanda: come si creano e guidano team in grado di trovare modi sorprendenti per affrontare sfide apparentemente intrattabili? Due cose sono scaturite da questo lavoro: i team che sono entusiasti di fornire la risposta che hanno creato alle sfide che devono affrontare e i leader con una nuova serie di competenze per creare le condizioni affinché l'azione innovativa avvenga attraverso i team che guidano.

Dopo aver letto Storia a Cambridge, Chris ha iniziato la sua carriera con Bain & Co a Londra, quindi ha sviluppato le sue capacità commerciali in 15 anni in ruoli di linea per una varietà di aziende, dalle start-up alle società globali come Boots the Chemists e Capital One. Negli ultimi 15 anni, Chris ha consultato i leader su progetti dal vivo, mostrando loro passo dopo passo come liberare il potenziale creativo di una squadra attraverso la capacità di trattenere la tensione del non sapere così a lungo che fa male! Chris vive in Inghilterra con sua moglie Diana.

Michael Paula

Negli ultimi 17 anni, Michael ha lavorato come consulente e coach nel campo del cambiamento e dello sviluppo della leadership. La sua passione è supportare individui, team e organizzazioni per scoprire il loro scopo unico e per liberare il loro potenziale creativo. Esplorando diverse pratiche di coscienza, Michael ha indagato su come le tradizioni sagge dei nativi americani possono supportare gli individui e le squadre nel cambiamento trasformazionale. Si è laureato in ingegneria industriale e ha iniziato la sua vita lavorativa presso l'Università di Tecnologia di Vienna (Austria) come assistente professore nel campo della leadership e della teoria organizzativa. La sua tesi era sui metodi di pianificazione nel settore della consulenza. Per oltre quindici anni, Michael ha ricoperto posizioni di leadership in grandi organizzazioni internazionali. Si è formato in coaching, costellazioni sistemiche, ricerca di apprezzamento e gestione del cambiamento ed è diventato un lavoratore autonomo nel 2001, concentrando il suo lavoro su creatività, leadership e cambiamento culturale. Ha due figli adulti e vive appena fuori Vienna con sua moglie.

Italian